In forma con lo step: come tonificarsi

Questo tipo di workout lo consigliamo a chi preferisce un lavoro cardiovascolare. Lo step simula un gradino, è molto efficace per dimagrire e tonificare tutto il corpo, è molto adatto a chi  vuol perder peso e divertirsi. Oltretutto, l’altezza dello step è regolabile in modo da poter gestire l’intensità dello sforzo fisico durante gli esercizi.

Benefici dello step images.jpeg In forma con lo step: come tonificarsi

Allenarsi con questo semplice attrezzo ha tantissimi benefici per la salute. Innanzitutto permette di rafforzare notevolmente il sistema cardiovascolare; cuore e polmoni traggono giovamenti da questi esercizi e sono anche molto efficaci per bruciare grassi. Infatti, lo sforzo prolungato permette di bruciare tantissime calorie e di conseguenza aiuta a dimagrire. Tutto questo viene reso ancor più efficace se si segue un’alimentazione sana ed equilibrata. Lo step si può utilizzare come base per diversi esercizi di potenziamento muscolare, associando quindi un lavoro di tonificazione a quello cardiovascolare.

Allenamento con lo step: l’importamza della posizione

E’ importante imparare l’esecuzione corretta di tutti gli esercizi evitando di fare errori molto comuni e scongiurando in tal modo il rischio di infiammazioni ai tendini e articolazioni. L’obiettivo sarà all’inizio di raggiungere una corretta postura fondamentale per la riuscita della propria seduta di step. 205508-.jpeg-300x200 In forma con lo step: come tonificarsi

Ecco alcuni consigli per lavorare bene con lo step:

  • spalle rilassate e busto ben allineato con il resto del corpo;
  • appoggiare tutto il piede sopra allo step nella salita e il tallone a terra nella discesa;
  • evitare i movimenti di rotazione;
  • non eseguire un lavoro su un solo arto per più di un minuto per volta;
  • il ginocchio non deve mai superare la punta del piede durante gli affondi;
  • non si salta mai giù dallo step;
  • se lo si usa per fare gli addominali, la schiena è sullo step ma le  gambe sono alte, quindi non con i piedi a terra, altrimenti non si lavora con l’addome.

 

Related Post
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.